XV^ Cortina -Dobbiaco Run/ Iron Man 70.3-Pescara. 1 giugno 2014Versione stampabile


Questa mattina 4425 atleti si sono ritrovati sotto l'arco dello start a Cortina D'Ampezzo per la XV^ edizione della Cortina-Dobbiaco Run. 3493 gli uomini in gara e tra essi anche sei molisani. Complessa l'altimetria, ma ottimo il meteo che ha consentito ai runners di dare il meglio in gara.79° assoluto Giovanni Giglio, M45, Podistica Avis Campobasso, il migliore col crono di 2.01.12. Davvero in gamba anche gli altri corregionali che hanno chiuso i 30 km previsti dal tracciato con tempi lusinghieri. Questo il loro ordine d'arrivo: Angelo Pinto, M45, ASD Atletica Venafro, seguito da Giuseppe Di Domenico, M45, Podistica Avis Campobasso, da Domenico Lombardi, M35, Atletica Podistica Castellino, da Giuseppe Colagiovanni, M35, Podistica Avis Campobasso e da Antonio Ferrara, Atletica Podistica Castellino. Soddisfatti i tecnici della ASD Foundation Organization Running, società madrina dell'evento e per la copiosa partecipazione degli atleti provenienti da molte regioni italiane e della loro resa gara. Ed alle ore 12.00 di questa mattina a Pescara al via anche la IV^ edizione della Iron Man 70.3. Spettacolare e peculiare triathlon,disputatosi per la prima volta nelle isole Hawaii nel 1978, richiede agli atleti iscritti di confrontarsi con nuoto, bici e corsa. Il 70.3 apposto accanto alla dicitura Iron Man sta ad indicare le miglia che i partecipanti sono chiamati a coprire-come da regolamento. Nello specifico ogni iscritto per posizionarsi utilmente in classifica dovrà percorrere 1,2 miglia a nuoto, 56 miglia in bici e 13,1 miglia di corsa. Al traguardo quest'anno ben tre atleti Runners Termoli: Luigi Antonetti, Nicola Catenaro e Pasquale Sorella. Straordinaria la prestazione di Luigi Antonetti, pettorale 534, giunto 350° ha chiuso la sua gara in 4h 59min e 40 sec (questi i suoi parziali 19.45-2.48.43-1.36.48). 724° Nicola Catenaro, pettorale 263,  al traguardo dopo 5h 24min e 51sec. E davvero in gamba anche Pasquale Sorella, che ha scelto- nell'ambito della staffetta- di confrontarsi con la frazione di corsa.Congratulazioni vivissime agli atleti molisani da parte del presidente della loro società di appartenenza, Angela Costantiello, nonché da tutto il Comitato FIDAL locale per la loro straordinaria prestazione. 


 



03/06/2014
Galleria Fotografica
Farm Italiana rappresenta uno dei preparati piĆ¹ universali ed efficaci acquisto cialis avere la consegna in tutto il mondo, sicura e protetta, l'assistenza amichevole.

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it