VIII° MEETING CITTA' DI ISERNIA-MEMORIAL LIBORIO FRARACCIO-7 SETTEMBRE 2014-RISULTATIVersione stampabile


Oltre 200 gli atleti in gara ieri all'ottavo Meeting Città di Isernia-memorial Liborio Fraraccio. Tante le società che hanno portato in pista i loro piccoli/grandi campioni. Il Molise ha ospitato ragazzi provenienti dalle Puglie, dalla Basilicata, dalla Campania-che ci ha fatto assistere allo strepitoso getto del giavellotto ad opera di Roberto Orlando, ben 64  i metri che ha coperto col suo lancio. Ma anche dal Lazio, dalla Lombardia, dal Veneteo e dalle Marche. Ed ora veniamo ai risultati. Nei 100m Giuseppe Rigogolo si è imposto con il crono di 11.11 portando sul podio i colori della Atletica Acquaviva. Miglior molisano in detta specialità Igor De Renzis, Atletica Isernia, ottavo con il tempo di 11.60. Giuseppe Rigogolo si aggiudica anche i 200m maschili chiudendo con 22.45.  In pista per i 400m Domenico Fontana, Fiamme Gialle Padova, che ha chiuso in 48.27, conquistando come era prevedibile il gradino più alto del podio. Garbo e gran classe caratterizzano il giovane atleta veneto che con umiltà e concentrazione ha affrontato la sua gara. Decimo Andrea Di Giacomo, Polisportiva Molise, Luca Gentile, Atletica Isernia, Alfonso Lanni, Atletica Venafro, Marco Abiuso e Bruno Dalla Torre,Polisportiva Molise. Claudio NAcca, Enterprice Sport & Service taglia per primo il traguardo dei 1500m col tempo di 3.59.77. Alle sue spalle un agguerrito Pier Marco D'Angelo, NAI, che chiude con 4.01.14. fabio Carano, Atletica Isernia e Mario Di Donato, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, si piazzano rispettivamente 13° e 16°. Fabrizio Pinto, Polisportiva Molise, si impone nei 3000m col tempo di 9.10.32; quarto suo fratello Marco ed a seguire Pardo La Serra, CUS Molise, Akim Antonicchio, Runners Termoli e Massimo Gionta, Atletica Venafro. Veniamo ai concorsi. Giuseppe Boccaforno, Pol. Rocco Scotellaro, il migliore con 4,10m. Non ha deluso né il suo allenatore Roberto Pericoli, né suo padre Giuseppe, Emanuele Catania, Fiamme Gialle, che nel salto il lungo ha coperto la distanza di 7.59m. Buona, dunque la sua prestazione. Antonio Torrente e Giuseppe Caranci, entrambi tesserati con l'Atletica Isernia, si sono piazzati sesto e dodicesimo. E se nel giavellotto Allievi si è distinto Domenico Gallo-Ideatletica Aurora- con 36.11m si è ben difeso anche Estevan Di Lauro, Atletica Isernia con i suoi 32m. Grande la prestazione di Roberto Orlando, che come detto, ha centrato il miglior risultato della manifestazione:64m nel lancio del giavellotto gr800. Terzo Gianluca Perrella, Promosport Borgo Molisano e ottavo Fiorenzo Pinto, Polisportiva Molise. Ed ora le donne. Dieci presenze in nazionale, allenata da Marco Ciccarella, Maria Aurora Salvagno, Aeronautica Militare, ha chiuso i 100m femminili in 12.24. Terza la "nostra" Liliana Iafigliola, ACSI Campidoglio Palatino e sesta Lorenza Panzera, Atletica Isernia. Nei 1500m si impone Francesca Rosa, Atl. Colosseo 2000, con 4.47.66 alle sue spalle Nicla Pagliuso, Runners Termoli, con 4.57.90 e sesta Maria Rosaria Crispino, Atletica Venafro.  Sarah Selleroli, Olimpia Atl. Nettuno con 3.20m si aggiudica il gradino più alto del podio nel salto con l'asta. Pettorale 863 per Liliana Iafigliola, ACSI Campidoglio Palatino, che è la migliore nel salto in lungo, 5.95m il suo risultato. Angela Caso, Allieva, lancia il giavellotto a 22.12m. Sara Zappullo, Iadeatletica Aurora, è la migliore nel lancio del giavellotto gr.800. terza e quarta nella spessa specialità Vanessa Bertone, Atletica Isernia e Stephany Bertone, Promosport Borgo Molisano. Negli 80 piani-categoria Cadetti-con 9.82 vince Alessandro La Marca, Enterprice Sport & Service; settimo Enzo Addimanda, Polisportiva Molise. Nei 1000m Cadetti Andrea Romani, Centro Ester Napoli ARL taglia per primo il traguardo in 2.45.05. Terzo Mauro Cittadella, Polisportiva Molise, che chiude in 2.51.42. Tra i primi 15 Carmine Panella, Davide Melone, Michele D'Alessio, Simone Mastantuono, Luca Silvaroli e Alessandro Thanopoulos. Luca Conversano è il migliore nel salto con l'asta, categoria Cadetti. Podio nel salto in lungo, categoria Cadetti, per Hugo D'Onofrio, Ideatletica Aurora e per Serghij Torrente Atletica Isernia, rispettivamente primo e terzo. Ottavo Alessio Mitri, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso. Nel lancio del giavellotto, medesima categoria, Giuliano Finicella, Atletica Cercola, il migliore,45.32m il suo risultato. Terzo Edoardo Fraraccio, Atletica Isernia, quinto Pasquale Silvaroli, Polisportiva Molise e sesto Davide Pietrangelo, Atletica Isernia. Agnese Pugliese, Olimpia Atletica Nettuno con 11.27 giunge prima negli 80 piani categoria Cadette; sesta Sophia Vallario, Runners Termoli. Eleonora Russo, Atletica Isernia chiude i 300 piani in 43.78 alle spalle di Martina Spezzoferro, Enterprise Young. Chiara e Giulia Scungio, Atletica Isernia, con 3.28.14 e 3.36.41 si piazzano seconda e quarta nei 1000m Cadette. Eleonora Massaro, Atletica Isernia, è seconda nel salto con l'asta. Mentre nel salto in lungo-categoria Cadette- con 4.63m si classifica seconda Irene Caranci, Atletica Isernia, seguita dalla sua compagna di squadra Nicoletta Manzi. Settima Alessia Tonti, stesso team; ottava e nona Laura Di Giacomo e Anna Luccitelli, entrambe tesserate con la Polisportiva Molise. Nel lancio del giavellotto-categoria Cadette- secondo e terzo gradino del podio per Anna Luccitelli e Laura Di Giacomo, alle spalle di Gerardina Spinelli, ASD Atl. Agropoli. E per finire Luca Ciavone, Atletica Isernia, con il tempo di 9.25 si aggiudica i 60hs-categoria Ragazzi. Luca Ciampitti, Polisportiva Molise e Nicola Pio Esposito, Runners Termoli si piazzano rispettivamente quarto e quinto nella medesima specialità. Molisani ben due dei tre gradini del odio dei 60Hs-categoria Ragazze. seconda Lavinia Del Sole, Runners Termoli e prima Greta Fraraccio, Atletica Isernia con il crono di 11.21. Sesta Sara Di Pasquale, stesso team. Dunque 28 le specialità che hanno visto in pista nello splendido scenario dello stadio Lancellotta di Isernia sotto un sole tiepido e tra flashes e sorrisi atleti, tecnici e giudici di gara, che ciascuno nel proprio ambito hanno cercato di dare il massimo con impegno e abnegazione. Complimenti ad Antonio Izzi ed a Daniela Sellitto per la riuscita dell'evento. Congratulazioni a Carlo Cantales, oltreché atleta e consigliere FIDAL Campania, speaker impeccabile della manifestazione.Bilancio positivo ad avviso di Angela Costantiello, Fiduciario Tecnico Provinciale della FIDAL Molise, Dino Mucci, vicepresidente, Luca Rosa, Filippo Cantore e Cinzia Calabrese, consiglieri della locale federazione, che  al termine delle gare si sono alternati nella fase delle premiazioni che li ha visti consegnare medaglie e pacchi gara agli atleti utilmente piazzatisi nelle classiche relative alle varie specialità.  


08/09/2014
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it