IX^ Corrisernia- 21 settembre 2014Versione stampabile


Alle ore sedici di oggi 21 settembre 2014 piazza Stazione ad Isernia era già gremita. Palloncini, magliette azzurre e lepri d'eccezione a tirare atleti in erba sui cui volti non è mancato il sorriso. E così con le gare giovanili si è dato inizio alla manifestazione, culminata con la nona edizione della Corrisernia, cuore dell'evento per numero di partecipanti e conclusasi con la cd "Americana" gara ad eliminazione riservata al settore degli Assoluti. Immediatamente dopo l'inizio delle giovanili si è disputata la Sttracanina che ha visto un buon numero di iscritti; allegri e composti gli amici al guinzaglio hanno coperto il percorso con fierezza e compostezza. Pian piano unitamente al tasso di umidità saliva l'attesa per la diciannovesima tappa del circuito Corrimolise. Tanti i presidenti delle società di atletica leggera presenti nella città pentra che, dopo essersi recati allo stand all'uopo predisposto per il ritiro pettorali, hanno consegnato le buste ai loro tesserati. Il momento del via a quel punto era sempre più vicino. Effettuato il riscaldamento ecco che amatori e top vengono chiamati sotto l'arco dello start. Avuto l'ok da volontari, militi e gruppo giudici di gara lo speaker della manifestazione ha esorta i runners al silenzio: già in Corso Garibaldi nel pomeriggio di oggi alle 17.30 circa un colpo di pistola ha dato l'avvio al minuto di raccoglimento in memoria di Ottavio Polidoro, atleta NAI, schivo e educato,scomparso di recente. GPS accesi, stringhe sistemate e livelli di adrenalina alti, dunque, i 463 podisti son pronti per affrontare i 10,5km circa previsti dal regolamento. Circuito particolarmente complesso che si è articolato sulle principali strade del centro per poi concludersi con la salita che ha condotto gli atleti nuovamente in piazza Stazione. 463 gli arrivati di cui 61 donne. Questo il podio maschile: Giovanni Grano, NAI, chiude 32.27, seguito da Youness Zitouni, ASD POd. Il Laghetto e da Alessandro Rescigno, Atl. Isaura Valle dell'Irno. Siham Laaraichi, Finanza Sport Campania sale sul gradino più alto del podio in rosa, avendo chiuso la gara in 37.01. Alle sua spalle Paola Di Tillo, Gruppo Sportivo Virtus, che oltre ad aver centrato questo brillante risultato si piazza prima anche nella speciale classifica "Avis"- riservata ai donatori di sangue. Terza assoluta Ilaria Novelli, pettorale 171, CUS Molise, che in gamba come sempre con grinta e determinazione chiude la sua gara in 41.32. Buona l'affluenza anche alla non competitiva che ha visto cimentarsi con ai nastri di partenza un bel numero di persone. Intanto sui marciapiedi e lungo le strade iniziava o la delicata fase di riscaldamento i top. Il count down per loro era partito. Di lì a poco avrebbero dato spettacolo, sì l'Americana stava ormai per aver luogo. Dopo la rituale presentazione ciascuno dei partecipanti è stato gentilmente accompagnato sotto l'arco dello start da uno dei piccoli atleti NAI e eccoci all'alternarsi ritmico di scarpette al suolo la gara posta a chiusura dell'evento era cominciata. Sin da subito il tifo per i grandissimi atleti è stato forte e e non sono mancati gli applausi per i ragazzi che di volta in volta venivano eliminati. Il marocchino Marouan Razine, Esercito, il vincitore. Ma bravi anche Ivan Di Mario, Fabrizio e Marco Pinto, MirKo D'Andrea, Pier Marco D'Angelo, Pasquale Andreola, Francesco Melfi e Leo Paglione, tra i validi protagonisti di questa gara dal fascino davvero peculiare. In conclusione prima di far calare il sipario sulla manifestazione i tecnici ed il presidente della Nuova Atleica Isernia hanno chiamato sul palco le autorità presenti, che hanno consegnato pacchi e coppe agli atleti utilmente piazzatisi nelle varie classifiche. E, archiviato anche quest'evento, gli occhi sono già puntati alla XXXI^edizione della Tappino-Altilia in programma domenica 28 settembre 2014.


22/09/2014
Galleria Fotografica
Farm Italiana rappresenta uno dei preparati piĆ¹ universali ed efficaci acquisto cialis avere la consegna in tutto il mondo, sicura e protetta, l'assistenza amichevole.

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it