Mauro Cittadella visibilmente emozionato è il portabandiera della rappresentativa molisana a Borgo ValsuganaVersione stampabile


Caleidoscopio di colori di sorrisi e di vernacoli in una piazza De Gasperi quantomai gremita ieri pomeriggio in occasione della cerimonia di apertura della Kinder+Sport Cup.A  Mauro Cittadella, Polisportiva Molise, il ruolo di portabandiera della nostra rappresentativa. Visibilmente emozionato il Cadetto molisano ha sfilato seguito dai suoi corregionali a testa alta tra lo sguardo attento di curiosi ed appassionati, tecnici ed accompagnatori, autorità ed amici, familiari e turisti. Tra i nomi i spicco va citata senz'altro Gabriella Dorio, oro olimpico alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984. E questa mattina tra la nebbia che copre i monti e le cime trentine i nostri atleti dopo una sana colazione e qualche scambio di battute veloce con i loro allenatori si stanno preparando. Le gare ormai sono vicine. I primi a scendere in pedana ed in pista a Borgo Valsugana saranno Edoardo Fraraccio nel lancio del giavellotto, Eleonora Massaro per l'asta, Giorgia Tedeschi per il salto in lungo. Martina Servillo affronterà gli 80hs.Tutti tesserati con l'Atletica Isernia.i giovani molisani daranno il massimo per dare lustro alla nostra terra e per raccogliere i frutti dei duri allenamenti dei mesi appena trascorsi. E tra poco verrà archiviata la prima giornata molti P.B. per i nostri atleti. Partiamo da Martina Servillo, Atletica Isernia, che chiude gli 80hs in 14.01. P.B anche per Irene Caranci, stesso team,nel salto triplo, 10.26 m il suo risultato. Antonio Niro, Polisportiva Molise, nel salto in lungo raggiunge i 5.28 m (P.B. anche per lui). Alessia Tonti, Atletica Isernia, chiude i 3000m marcia in 17.25.69. Serghij Torrente, medesimo team, copre i 12.15 m nel salto triplo. Michele D'Alessio, Polisportiva Molise, chiude i 2000m in 6.20.73. E il miglior risultato di oggi è stato centrato da Edoardo Fraraccio, atletica Isernia, nel lancio del giavellotto, che lo ha visto decimo assoluto con 39.88m. E se questi sette Cadetti M ed F hanno realizzato il loro P.B oggi; non vanno sottaciute le performances di Nicoletta Manzi nel salto in alto(1.35m il suo risultato), di Eleonora Massaro nel salto con l'atsa(2.00m), di Giorgia Tedeschi nel salto in lungo(4.27m), di Giulia Scungio nei 2000m (7.47.08) tutte tesserate con l'Atletica Isernia. Bravi anche Sophia Vallario, Runners Termoli, che ha chiuso gli 80m extra in 11.99, Moira Raimo, NAI, che ha lanciato il martello a 20.67m, Laura Di Giacomo, Polisportiva Molise, nel lancio del disco(21.81m il suo risultato) Davide melone, Gruppo Sportivo Virtus, che ha chiuso i 300hs in 46.65, Eleonora Russo, Atletica Isernia, che ha ultimato ii 300m in 43.35 e Matteo Mangione, NAI, al traguardo degli 80m extra in 10.48. 


13/10/2014
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it