S.B. per Gianluca Tamberi al XIII Meeting di fine stagione-Campobasso-18/10/14Versione stampabile


Tante le specialità e le società presenti in gara al XIII Meeting di fine stagione, che si è svolto sabato 18 ottobre u.s. al campo comunale "Nicola Palladino" di Campobasso. Ad organizzare la manifestazione la Polisportiva Molise, L'atletica Isernia, la Runners Termoli e l'Atletica Molise Amatori. Ben 370 gli atleti che si sono confrontati nelle varie discipline e quando alle 20.30 è calato il sipario sull'evento Matteo Iacovelli, presidente della locale federazione, Dino Mucci, vice-presidente, Luca Rosa, Gianni Santoro e Cinzia Calabrese, consiglieri FIDAL Molise, unitamente ad atleti e tecnici presenti in loco si sono dichiarati davvero soddisfatti e per l'affluenza e per i P.B. centrati da più di un atleta. Ma veniamo ai risultati. Il meeting ha inizio alle ore 14.00 circa quando dopo il rituale appello i giudici danno avvio alle gare come da programma tecnico. Riflettori puntati sul grande ospite marchigiano, che è sceso in pedana nel cuore della manifestazione. Gianluca Tamberi, Fiamme Gialle, non ha deluso nè il pubblico che dagli spalti lo ha accompagnato e sostenuto durante i suoi lanci, nè i tecnici ed alle ore 18.00 circa ha effettuato il suo lancio migliore. Dunque S. B. per il giavellottista anconetano che al terzo lancio copre la distanza di 71.32 m. A premiare Gianluca, che ha ringraziato il comitato ospitante e quanti gli hanno dato il ritmo ai bordi della pedana, Massimo Preziosi, vice-presidente della Polisportiva Molise.  Gratificato dal suo buon lancio, Gianluca prima del congedo si è complimentato con gli organizzatori dell'evento ed ha manifestato la volontà di tornare a gareggiare in Molise. E se in pista ed in pedana on sono mancati atleti campani, pugliesi, lucani, abruzzesi, marchigiani e laziali i nostri di certo non hanno sfigurato. Tutti con impegno ed a denti stretti hanno affrontato le loro gare cercando di limare i propri tempi e di trovare la giusta concentrazione per rendere al massimo. Dario Di Cillo, Athletic Club Termoli, Allievo, il miglior molisano nei 100m con il crono di 12.07. Luca Gentile, Allievo, Atletica Isernia, si aggiudica i 200m con il tempo di 24.63 (P.B. per lui). Personal Best anche per Bruno Dalla Torre, Polisportiva Molise. L'Allievo chiude i 400m in 56 secondi e 40 centesimi limando sensibilmente i 57.75 dello scorso giugno. Ed allenamenti proficui hanno portato Alfonso Lanni, Atletica Venafro, a centrare il suo P.B. negli 800m. La Promessa, tesserato col team presieduto da Massimiliano Terracciano, ha chiuso la sua gara in 2.08.83. Trentacinque gli atleti in gara nei 5000m maschili; due le batterie. I migliori Ivan Di Mario, Polisportiva Molise che chiude in 15.16.05, seguito da Romualdo Bibbò, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, 15.47.65 il suo tempo e da Elia Notardonato, Polisportiva Molise col crono di 16.18.93.  Nel salto in lungo il migliore tra gli Allievi è stato Antonio Torrente, Atletica Isernia, 6.06m il suo risultato. P.B. per Giuseppe Caranci, stesso team, nel salto triplo, 12.64m il suo risultato. P.B. anche per Emanuele Casmirro, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, che lancia il martello a 41.23m. Bravo anche il suo compagno di squadra, Salvatore Maddalena, Juniores, che lancia il martello a 35.56m. Buona la prestazione di Estevan Di Lauro, Allievo.Atletica Isernia, 39.58m nel lancio del giavellotto. P.B. per Lorenza Panzera, nei 100m. L'allieva tesserata con l'Atletica Isernia chiude la sua gara in 13 secondi e 43 centesimi; per Lorenza P.B. anche nel salto in lungo con 5.08m. Si aggiudica gli 800m con 2.25.94 Nicla Pagliuso, Runners Termoli. P.B per Paola Di Tillo, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso nei 5000m femminili-18.37.9 il suo crono. Martina Rocco, Running Club Futura, con il tempo di 11.42.83 sale sul gradino più alto del podio nei 3000 siepi. 11.17 m nel salto triplo hanno consentito a Claudia Nuozzi, gruppo Sportivo Virtus di aggiudicarsi detta specialità. Loreika Di Maria, Polisportiva Molise, la migliore nel lancio del giavellotto, 31.78m il suo risultato, P.B. nella stessa specialità per Vanessa Bertone, Atletica Isernia con 26.53m. 27.11.02 il tempo di francesca Rossodivita, Gruppo Sportivo Virtus; dunque podio per lei nei 5000m-marcia. Miglior mollisano negli 80 piani-Cadetti- Matteo Mangione-NAI, 10.31 il suo crono, che gli consente di piazzarsi settimo su 14 partecipanti. P.b. per Mauro Cittadella, Polisportiva Molise, che chiude i 600m-categoria Cadetti- in 1.33.69. Migliior molisano nel slto in lungo Serghji Torrente, Atletica Isernia, 5.21m il suo risultato. Pasquale Silvaoli, Polisportiva Molise, il migliore tra i molisani che si sono cimentati nel lancio del disco-categoria Cadetti- 25.10m il suo risultato. Con 35.06m centra il suo  P.B. nel lancio del martello  Davide Pietrangelo, Atletica Isernia. Migliore tra i Cadetti nel lancio del giavellotto il suo compagno di squadra Edoardo Fraraccio,con 37.82m. Prima negli 80 piani e nel salto in lungo Eleonora Russo, Atletica Isernia, 10sec e 68 centesimi il suo crono negli 80 piani e 5.07m il suo risultato nel salto in lungo. Migliora nel lancio del disco Anna Luccitelli, Polisportiva Molise, 22.88m il suo risultato, dunque P.B anche per lei.  Alessia tonti, Atletica Isernia, la migliore molisana nella marcia 3000m-Cadette-col crono di 18.05.42. P.B per Luca Ciavone, Atletica Isernia, nei 60 piani-categoria Ragazzi, 8.02 il suo tempo; Luca è stato altresì il miglior molisano in gara nel salto in lungo-Cadetti-5.12m il suo risultato. Nei 600m- Cadetti-emerge Luca Ciampitti, Polisportiva Molise, 1.44.87 il suo crono. notevole il miglioramento di Nicola Rossodivita, gruppo Sportivo Virtus Campobasso, che lancia il vortex a 64.76m, P.B per l'atleta giallo-blu, classe 2001. Prima su 18 concorrenti in pista per i 60 piani-categoria Ragazze- Greta Fraraccio Atletica Isernia, 8.98 il suo crono che la vede sul gradino più alto del podio per detta specialità. Ma P.B. per lei non solo nei 60 piani, ma altresì nel salto in lungo con 4.25m, risultato che la vede prima su 15 partecipanti. Migliore molisana tra le Ragazze in pista per i 600m Margherita Mancini, NAI, 2.00.49 il suo tempo. Ed in conclusione 33 gli Esordienti in gara nei 50m M/F. Fabiana Sassi e Martina Meola rispettivamente NAI e Runners Termoli le migliori tra le Esordienti "A" e "B".  Riccardo Varone e Giuseppe Natilli, i più in gamba tra gli Esordienti M, NAI e Polisportiva Molise le loro società di appartenenza.


26/10/2014
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it