Romualdo Bibbò e Nicla Pagliuso si impongono al Parco Comunale Girolamo La PennaVersione stampabile


Oltre cento gli atleti che in un'inaspettata giornata di sole si sono cimentati nel cross in programma quest'oggi a Termoli. E Termoli non ha deluso. Ha accolto i tanti runners con raggi di sole e temperature piuttosto miti, considerata la stagione. A rispondere all'appello della manifestazione organizzata dalla Fidal Molise molte delle società affiliate. E così tra il verde dei Quercus Ilex, del Nerium Oleander, dei Salix Alba e Salix Purpurea orgoglio e vanto del Parco Comunale "Girolamo La  Penna" di Termoli in un acquerello dai toni intensi sono comparse le divise colorate delle varie compagini. In gara tesserati del Gruppo Sportivo Virtus, della Runners Termoli, dell'Atletica Isernia, della Polisportiva Molise, della Nuova Atletica Isernia, della SC Promosport Borgo Molisano, della Podistica Avis Campobasso, dell'Athletic Club Termoli, dell'Atletica Molise Amatori e dello Sporting Club Petrella. Bucolico lo scenario, apprezzato da amatori, tecnici e top; piacevolissima l'atmosfera che ha contraddistinto ogni fase della gara salutata con euforia ed entusiasmo anche dalle categorie giovanili. Dunque l'area destinata a parco comunale della Vallata del Molinello da appena 51 anni verso un corrispettivo irrisorio versato dal comune di Termoli agli eredi Nicola Pace, su progetto dell'arch. De Felice, ha rapito con il suo fascino davvero tutti nonostante il copioso ed insidioso tappeto di foglie. Romualdo Bibbò, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso e Nicla Pagliuso, Runners Termoli si sono imposti confermando talento e doti tecniche indiscutibili. Brillanti Antonio Costa, Nuova Atletica Isernia e Paola Di Tillo, Gruppo Sportivo Virtus. A confrontarsi col circuito di 1,5 km da ripetersi varie volte in relazione alla categoria di appartenenza anche una nutrita schiera di Ragazzi/e e Cadetti/e sui quali si è soffermata l'attenzione dei tecnici. Impegno e concentrazione per ciò che attiene alla categoria Cadetti hanno caratterizzato la performance di Luca Ciampitti, Polisportiva Molise, Emanuele Sassano, GS Virtus e Carmine Panella, Polisportiva Molise. Tra le Cadette le migliori sono state Chiara e Giulia Scungio, Atletica Isernia e Francesca Meola, Runners Termoli. Federica Siravo, Anna Di Nucci, entrambe tesserate con il team presieduto da Antonio Izzo, Ludovica Durante, Lisa Addimanda-Polisportiva Molise e Cinzia Palladino, GS Virtus le più in gamba tra le Ragazze. Alessio Tedeschi, Atletica Isernia, Alessio Sandonnini e Marco D'Alessandro- entrambi tesserati con la Polisportiva Molise, Loreto Giannini, Atletica Isernia, Emanuele Simone e Francesco Benvenuto, GS Virtus si sono distinti tra i Ragazzi. Ammirevole la resa in gara di Isidoro Tamasi, Michele Mosca e Benito Greco, che hanno egregiamente rappresentato le categorie M70 ed M75. Dunque bilancio oltremodo positivo a detta dei rappresentanti del comitato presenti in loco. Nè va sottaciuto il piazzamento delle varie compagini nella speciale classifica per società che vede per ciò che attiene al CdS di Corsa Campestre Uomini il podio così composto: 1) Podistica Avis Campobasso con 288 punti; 2) Nuova Atletica Isernia con 191 punti; 3) Runners Termoli con 179 punti. Trionfo invece della Runners Termoli, che sale sul gradino più alto del podio nella classifica relativa al CdS Campestre Donne seguita dalla SC Promosport Borgo Molisano e dalla Podistica Avis Campobasso- 194, 107 e 103 i punteggi totalizzati dai teams così come nell'ordine indicati. 


27/02/2015
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it