Campione Italiano Assoluto di corsa campestre il nostro Andrea Lalli a Fiuggi.Versione stampabile


Alle ore 18.45 di sabato 14 marzo u.s. si è dato l'avvio alla cerimonia di apertura della Festa del cross di Fiuggi. Presente anche la rappresentativa molisana con ben cinque società:il Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, la Runners Termoli,l'Atletica Isernia, la Polisportiva Molise e la Nuova Atletica Isernia. Questi i numeri. Oltre 2000 gli atleti in gara 157 Cadetti, 156 Cadette, 309 Allievi, 224 Allieve, 218 Juniores Uomini, 93 Juniores Donne, 384 Promesse/Seniores Uomini, 290 Promesse/Seniores Donne e 236 società. Qualcuno, preso dal timore di sfigurare in ambito nazionale ha scelto di rinunciare, ma le emozioni sul tracciato del Centro Sportivo Capo i Prati di Fiuggi lo scorso week-end non si può dire che siano mancate. Freddo, pioggia e fango non hanno impedito al diamante molisano di far sfoggio del suo talento e di raccogliere i frutti del suo oltremodo proficuo periodo di allenamento trascorso in Kenya. Alle 12.00 circa di ieri mattina la notizia ha iniziato a circolare e il Molise intero- una volta ancora-ha esultato per lui. Già! Andrea Lalli, 27 anni, conquista il titolo di Campione Italiano Assoluto di corsa campestre chiudendo i 10km previsti dal regolamento in 29min e 55 secondi. Intelligenza, concentrazione, metodo e grande forza di volontà gli hanno consentito di conquistare questo ulteriore podio. E da vero campione Andrea, nonostante la fatica a fine gara ha dispensato sorrisi, si è mostrato gioviale con quanti hanno assistito alla sua performance e si sono congratulati con lui ed ha ringraziato tutti coloro che lo hanno sostenuto senza mai smettere di credere nelle sue infinite potenzialità. E se la festa aveva avuto inizio sabato con le staffette, domenica mattina oltre al mitico Andrea sono scesi in gara tanti giovani nostri corregionali. La manifestazione ha avuto inizio alle ore 10.00 con la gara riservata alle Cadette; la migliore è stata Martina Servillo, Atletica Isernia, che ha chiuso i 2km in 8minuti e 55 secondi. Brave anche Margherita Mancini, NAI, Alice Minichetti, Polisportiva Molise, Marilena Monaco e Francesca Meola, entrambe tesserate con la Runners Termoli. Pochi minuti più tardi hanno indossato il pettorale e le scarpette i Cadetti tra i quali si sono distinti Luca Ciampitti, Carmine Panella (Polisportiva Molise), Riccardo Bibbò, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso e Francesco Palladino, Polisportiva Molise. Ed eccoci al miglior piazzamento di ieri. A centrarlo è stato il  grande Romualdo Bibbò, Juniores, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso. Sono le ore 13.10 circa quando in 178 arrivano al traguardo. 8km duri davvero per gli Juniores che hanno scelto di portare a termine la loro gara. E non solo non ha mollato, ma con grinta e determinazione metro dopo metro, tra gli applausi, i flashes e le urla del pubblico presente in loco, che non hanno inficiato minimamente la sua capacità di concentrarsi, Romualdo si è classificato dodicesimo col crono di 26min e 40 secondi, rendendo orgoglioso di lui non solo il suo team di appartenenza, ma altresì la federazione che ha avuto la buona sorte di averlo tra i suoi tesserati e ne va fiera. In  gamba anche i suoi compagni di squadra Daniele Conte e Pasquale Iapozzuto. Ha confermato classe, abilità tecniche, caparbietà e notevole self-control Nicla Pagliuso, Juniores, Runners Termoli. La giovane Nicla è scesa in gara alle 13.50 chiudendo i 6 duri chilometri del citato tracciato in 25min e 26, crono che le è valso il trentanovesimo posto in classifica. Veniamo alle Allieve. Unica rappresentante del Molise Rossella Santanelli, Gruppo Sportivo Virtus, che si è ben difesa con un 17.06, tempo che le ha consentito di chiudere bene la sua gara. Michele D'Alessio è risultato il più in gamba tra gli Allievi col crono di 17.38, seguito da Mauro Cittadella(entrambi tesserati con la Polisportiva Molise), da Andrea D'Alterio, Mario Di Donato, Lorenzo Santoro e Simone Brienza, tutti tesserati con il Gruppo Sportivo Virtus. Entusiasmo, disciplina, competizione leale e grande rispetto dei più sani valori sportivi hanno caratterizzato la gara delle due rappresentanti della categoria Seniores. Per nulla intimorite dal meteo avverso Paola DI Tillo, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso ed Ilaria Novelli, Polisportiva Molise, a denti stretti hanno portato a termine gli 8 km del percorso; 32.40 e 34.14 i loro rispettivi tempi. Ed in conclusione i risultati delle Promesse e Seniores Uomini. A parte la brillante vittoria di Andrea Lalli, il Molise può vantare un lusinghiero 33.05 di Giovanni Grano, NAI, seguito dai compagni di squadra Pier Marco D'Angelo e Marco Visci. Bravi anche Angelo Marchetta, Polisportiva Molise, Pardo La Serra,Elia Notardonato, tutti tesserati con la Polisportiva Molise, nonchè Antonio Costa, NAI e Marco e Fabrizio Pinto, Polisportiva Molise. Diciottesimo il Gruppo Sportivo Virtus Campobasso nella classifica CdS Juniores Uomini, mentre utilmente piazzatesi la NAI e la Polisportiva Molise per ciò che attiene al CdS Promesse/Seniores Uomini rispettivamente 37^ e 68^.
  



22/03/2015
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it