CdS ASSOLUTO SU PISTA - 2^ FASE REGIONALE-Salerno-6/7 giugno 2015Versione stampabile


E' stato l'impianto posto al centro di Salerno ad ospitare nei giorni 6 e 7 giugno 2015 la seconda fase dei C d S assoluti su pista-"Memorial Giovanni Di Giacomo". Lo stadio prende il nome dal noto giornalista Donato Vestuti, appartenente al casato benestante dei Vestuti. Suo padre carabiniere e sua madre maestra elementare ne curarono l'educazione e vollero che il loro figliolo crescesse acquisendo metodo e competenze. E così fu. Donato da adulto diresse e fondò "Il Giornale della Provincia" e nello svolgimento di tale professione si appassionò altresì allo sport. Dal 1931 Salerno può vantare questa struttura imponente dove sovente hanno luogo manifestazioni di atletica leggera. Nello specifico sabato e domenica tra gli oltre cento giovani che hanno raggiunto la città campana anche 31 molisani. Molti i Personal Best centrati, palese riprova che nella nostra terra si lavora bene. Dunque veniamo ai risultati. Ben 39 gli atleti impegnati nei 100m sabato 6 giugno u.s.  I migliori tra i nostri tre tesserati NAI: Marco Di Iorio-12.01 il suo crono; Matteo Mangione- 12.12 il suo tempo (PB per lui), Enrico Palermo, che ha chiuso in 12.67- e Antonio Torrente, Atletica Isernia, 12.39. Luca Gentile, Atletica Isernia e ancora Matteo Mangione, si sono cimentati con i 200m; 24.70 e 25.82 i loro rispettivi tempi.Tre i Personal Best nei 400m. Antonio Torrente li ultima in 53.90, Rino Casciano in 57.06 e Fabio Carano in 57.46. 23 gli atleti scesi in pista per i 1500m. Pier Marco D'Angelo, Nuova Atletica Isernia, nonostante il clima torrido,  si piazza secondo con il crono di 4.01.78, Personal Best per Marco Visci, stesso team, che chiude in 4.21.11. Sesto nei 5000m Andrea Visone, Atletica Isernia, 17.20.35 il suo tempo. Primo nei 400Hs Igor De Renzis, Atletica Isernia, 55.00 il suo crono. Personal Best nel salto in alto per Vincenzo Lombari, NAI, 1.60m il suo risultato. Domenica sono stati impegnati nel salto in lungo Giuseppe Caranci, Marco Di Iorio e Leonardo Biscotti; 6.11m, 5.45m e 5.31m i loro rispettivi risultati (P.B. per Leonardo). A salire  sulla pedana  per il getto del peso Luca Maresca, NAI, e Angelo Barbato, Atletica Isernia, 9.81m e 7.93m i loro rispettivi risultati. E sempre Angelo centra il P.B nel lancio del dico 2kg, 26.44m il suo risultato. Giuseppe Caranci, Atletica Isernia, è è primo nel salto triplo con 12.61m, terzo il suo salto migliore. Ed alle 19.15 di sabato 6 giugno la Nuova Atletica Isernia conquista il secondo posto nella staffetta 4x100m col tempo di 48.32. Questi gli staffettisti: Matteo Mangione, Rino Casciano, Marco di Iorio ed Enrico Palermo. Tutte tesserate con l'Atletica Isernia le donne in gara. Eleonora Russo è ottava nei 200m col tempo di 27.51. Roberta De Iuliis e Irene Caranci sono nona e tredicesima nel salto in lungo con 4.53m e 4.38. Vanessa Bertone è quarta nel lancio del giavellotto, 27.04m il suo risultato e terzo il suo lancio migliore. Moira Raimo, Allieva, lancia il martello a 31.58m ed in conclusione Alessia Tonti chiude i 5000m di marcia in 29.15.60.


09/06/2015
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it