X^ CorrIserniaVersione stampabile


Sin dalle prime ore del pomeriggio di oggi ad Isernia si respirava un'atmosfera di festa. Alle 16.30 si è dato l'avvio alla Corrilascuola, non competitiva aperta ai discenti che sono scesi in gara nell'intento di consentire al proprio istituto scolastico di vincere l'ambito premio di 1000euro, messo a disposizione dalla Nuova Atletica Isernia, società madrina dell'evento. E sono stati davvero tanti i ragazzini che hanno risposto indossando scarpette, t-shirt e braccialetto identificativo della scuola di appartenenza divertendosi e confrontandosi con i propri coetanei. A seguire la gara riservata agli amici diversamente abili che con i loro angeli custodi dell'unitalsi si sono messi in gioco ed hanno vissuto emozioni profonde culminate nel momento del passaggio sotto l'arco del traguardo. Ampio spazio è stato dato-altresì- alla gara riservata agli amici a 4 zampe ed ai loro accompagnatori. Tanti i cani che con disciplina e a passo svelto hanno coperto il tracciato previsto dal regolamento. Alle 17.30 poi lo start della competitiva vera e propria. 10 i km per un circuito di circe 3,300 km da ripetersi tre volte. Vince la X^ edizione della CorrIsernia Hamid Kadiri col crono di 33.25, seguito da Ivan Di Mario, 33.55 il suo tempo , da Marco Visci, Alessandro Rescigno e Solomon Kodom. Davvero brave le donne che sono salite sul podio delle assolute. Questo il loro ordine di arrivo: Siham Laaraichi, 38.02, seguita da Paola Di Tillo, 39.20, Alessia Amore, Francesca Palomba e Ilaria Novelli. La pioggia non ha fermato i 348 atleti che hanno scelto di prender parte a questa 19^tappa del circuito CorriMolise. Premio speciale consegnato dal fratello di Ottavio Polidoro, recentemente scomparso a Bernardo Cosimi, che-1° M65 al traguardo- riceve questo riconoscimento in quanto Master della stessa categoria del compianto Ottavio. Terza, quinta e sesta si sono piazzate la ASD Atletica Venafro, la Podistica Avis Campobasso ed il Gruppo Sportivo Virtus Campobasso nella speciale classifica riservata alle società. Ad aggiudicarsi la non competitiva Nicla Pagliuso, Runners Termoli. Ed alle 19.00 riflettori puntati su talenti autentici. Il giro di riscaldamento, il motore della moto che romba e via. Anche la cd "Americana" ha avuto inizio.  Davvero mozzafiato la gara a prescindere dai piazzamenti dei vari atleti. A vincere è stato uno dei fratelli Zoghlami, nello specifico Ala, pettorale numero 4, tesserato col CUS Palermo. 


21/09/2015
Galleria Fotografica
Farm Italiana rappresenta uno dei preparati piĆ¹ universali ed efficaci acquisto cialis avere la consegna in tutto il mondo, sicura e protetta, l'assistenza amichevole.

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it