Telese, Torino, Bruxelles e Bucarest...colori, distanze e divise diversi ma risultati di tutto rispetto. Versione stampabile


Una piccola regione il Molise, dove l'atletica leggera è comunque molto sentita e praticata. E se le nostre piste durante i test infra-settimanali raramente sono deserte testimonianza dell'impegno delle giovani generazioni, meritevoli di essere menzionati sono, altresì, i risultati di Assoluti e Master che riescono a ritagliarsi tempo per non saltare le sedute di allenamento e a conservare energie per portarle a termine. ed ora veniamo ai risultati. Incanto e sogno a Telese (BN) oggi teatro dei Campionati Italiani Individuali di mezza maratona, grazie ad Andrea Lalli. Ore 9.00 lo start di una 21,097km nient'affatto semplice. Il keniano William Kibor sin da subito ha tentato di inficiare le resa del nostro Andrea imponendo il suo vantaggio, ma intorno al 16km, nel tratto che er gli esperti è il test della distanza emergono le doti ed il talento di Andrea, che lo raggiunge e supera. Dunque vittoria sfacciata di Andrea Lalli con il tempo di 1.02.54. Buona performance quella di Andrea su di un tracciato, testato mesi addietro dal suo trainer di livello, Stefano Baldini, campione olimpico e D.T. FIDAL del settore giovanile  In gara con Andrea 1369 runners, molti dei quali suoi corregionali, mai avari di urla di sostegno per il loro beniamino. Miglior tesserato molisano Nicandro Calleo, Asd Atletica Venafro, 1.24.12 il suo tempo, PB, per lui. In gamba anche Giovanni d'Andrea con 1.24.27. PB per Daniel Iannuccillo, NAI e Antonello Colucci, Polisportiva Molise, entrambi ben al di sotto dell'ora e trenta. Prima molisana al traguardo Ilaria Novelli, Polisportiva Molise, che con 1.28.06 centra a Telese il suo PB. Ma è stata una domenica intensa e foriera di bei risultati anche per quanti partendo dalla nostra terra hanno scelto di misurarsi con l'insidioso tracciato delle maratone di Bucarest e di Bruxelles. In Romania ben presto ha suonato la sveglia per Angelo Iademarco, Podistica Avis Campobasso. Angelo ha affrontato con grinta e straordinaria forza di volontà i 42, 195 km in una città incantevole sulle cui strade ha corso con una temperatura ideale. 18 i Celsius in una mattina soleggiata, ma non afosa. E 2.51.20 lo straordinario crono di Angelo, trenta anni il prossimo 22 ottobre. Umidità al 57% freddo subdolo e oltre 2000 partecipanti stamattina sotto l'arco dello start a Bruxelles. Passaggio innanzi alle principali attrazioni della città con partenza presso il Parc du Cinquantenarie ed arrivo presso il Grand-Place questa gara richiede particolari doti-considerato il tracciato collinare che costituisce una sfida anche per i corridori più esperti. Pettorale 672 per Oreste Natalizia, che chiude la gara con uno strepitoso 3.29.27. Personal Best per il grande atleta tesserato con la Runners Termoli, che taglia il traguardo col sorriso, fiero del suo piazzamento e del quarto posto tra gli M60. Giudici di gara, volontari, curiosi, fotografi e appassionati hanno invaso le strade di una Torino a dir poco magica. Il violento acquazzone di ieri sera aveva fatto tremare amatori e top iscritti alla 29^ "Turin Marathon-Gran Premio La Stampa". Ma stamane la pioggia ha risparmiato il fiume di podisti che si è cimentato con il nuovo percorso che li ha visti transitare nelle principali aree verdi del capoluogo piemontese: dal parco del Valentino,a Vallere, Ruffini, Pellerina e Parco Dora. In tanti li hanno attesi ed hanno urlato al loro arrivo in piazza Castello. Grandi i molisani Vincenzo Grassi e Giuseppe Serafini che chiudono i 42,195 km rispettivamente in 3.04.40 e 3.12.49. Ma bravi anche tutti gli altri runners in gara. E ieri-3 ottobre- con 90,400KM Antonio Salvatore, Podistica Avis Campobasso, ha chiuso la 12 ore di Reggio Emilia. Congratulazioni a tutti ed appuntamento a sabato e domenica 10-11 ottobre 2015 per i Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti/e in programma a Sulmona e a domenica 18 ottobre p.v. per la XXI^tappa CorriMolise. 

il parco del Valentino, Vallere, Ruffini, Pellerina e Parco Dora.

 il parco del Valentino, Vallere, Ruffini, Pellerina e Parco Dora. 



05/10/2015
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it