PAOLA DI TILLO CAMPIONESSA ITALIANA ASSOLUTA SUI 50KM-Seregno (MB)-10 aprile 2016Versione stampabile


Ore 8.00 lo start della 50km di Seregno, gara su strada che prevede il passaggio nei comuni di Seregno, Cabiate, Carate Brianza, Verano Brianza e Giussano, con attraversamento del parco 2 Giugno. Nel centro lombardo a cimentarsi con la citata distanza 255 atleti di cui 33 donne. 21 i Celsius registrati a Seregno oggi e livelli di adrenalina altissimi per tutti i coloro che hanno scelto di partecipare a questa manifestazione riservata ad atleti talentuosi e con un bagaglio tecnico esperienziale importante. Gara a circuito che prevedeva un primo giro di 10km e due da 20km ciascuno con partenza ed arrivo in via della Porada nei pressi del Palasport di Seregno. Grinta, perfetta ed equilibrata gestione della distanza, elevatissima capacità di concentrazione hanno caratterizzato la resa di Paola Di Tillo-Gruppo Sportivo Virtus Campobasso-che con il crono di 3 ore 48 minuti e 47 secondi conquista il titolo di Campionessa Italiana Assoluta sui 50km. Strepitoso altresì il risultato di Giovanni Santoro, che con 3 ore 47 minuti e 44 secondi si piazza quinto tra gli M50. A Paola, a Maurizio Paladino sua oltremodo competente guida e faro negli allenamenti ed alla società che ne vanta il tesseramento le congratulazioni vivissime da parte del Comitato FIDAL Molise. E sempre questa mattina 13884 sono stati gli arrivati al traguardo della 22^ edizione della Maratona di Roma. Miglior molisano Giuseppe Marinelli con 2 ore 57 minuti e 36 secondi. Bravi Mario Monaco ( 2.59.06), Gianni Di Blasio (2.59.13), Sergio Lanzilli (3.00.27), Roberto Colonna (3.03.01), Rodolfo Marseglia (3.03.43), Francesco Rosito (3.07.39), Rocco Mugnano (3.10.39), Franco Pellegrino (3.16.07), Antonio Chiodi-al debutto sulla distanza-(3.16.17), Raffaele Gianfrancesco (3.16.22), Antonio Mangifesta (3.17.55), Pompilio Sciulli (3.18.43), Rinaldo Iannalfo (3.19.13), Vincenzo Orlando (3.19.14), Ennio Granitto (3.21.13), Enrico Maria Centritto (3.29.55) e Massimiliano Colarieti (3.29.56). Molisani-dunque- 17 dei 1825 atleti che hanno chiuso la 42,195km restando sotto le 3ore e trenta minuti. In gamba anche gli altri 29 nostri corregionali che hanno scelto di attraversare le strade della capitale per poi indossare con orgoglio la medaglia-ricordo dell'evento. E se a Roma in gara erano atleti tesserati con la Polisportiva Molise, l'ASD Atletica Venafro, l'ASD Atletica Agnone, la Podistica Avis Campobasso, la Athletic Club Termoli, la NAI, la SC Promosport Bojano, lo Sporting Club Petrella, l'ASD Limosano, l'AMA e la Running Pentria a Giuliano (NA) hanno ben figurato i podisti del team presieduto da Massimiliano Terracciano. In 16 hanno tagliato il traguardo della XIV^ edizione della "Correre è vita"-gara su strada sulla distanza di 10km, che ha visto la partecipazione di 986 runners. Due i giri da 5km circa previsti dal regolamento. Domenico Vendettuoli il primo della citata società a raggiungere il traguardo col crono di 34 minuti e 46 secondi. Primo fra gli M50 Marciano Pilla col tempo di 35.22, sesto tra gli M65 Fernando Zarlenga e sempre sesto, ma tra gli M70 Armando D'Aguanno. Al gelato di Marco Cascone Anna Bornaschella è stata decretata terza assoluta e prima tra le F40 col tempo di 39 minuti e 17 secondi. Ed in conclusione Personal Best nei 1000 m per Alfonso Lanni, che ieri chiude la sua gara al campo Virgiliano di Napoli in 2.43.72. 



16/04/2016
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it