Il solito D’Angelo e, poi, Iacovelli, Tanferna, Ranallo e Scardino in evidenza agli individuali. In campo femminile, brave Rossodivita, Visocchi e De Iuliis. I convocati per il Criterium cadettiVersione stampabile


Pier Marco D’Angelo dimostra ancora una volta di essere l’alfiere dei cadetti molisani, vincendo con autorevolezza la gara dei 1000 metri piani e laureandosi campione regionale di categoria per l’anno 2009. Allo Stadio ‘Lancellotta’ di Isernia, nel corso dei Campionati regionali individuali cadetti-cadette e ragazzi-ragazze, il giovane atleta virtussino ha centrato la vittoria con un ottimo riscontro cronometrico (2’39”4). Durante le due giornate di gara (a cui si riferiscono le foto), altri atleti si sono distinti in modo particolare. Per la categoria cadetti, Riccardo Iacovelli (Polisportiva Molise) si è aggiudicato il titolo regionale sia negli 80 piani (crono 9”6, primato personale) sia il lancio del disco (21,75 m); Angelo Tanferna (Runners Termoli) ha vinto sia il lungo (5,66 m) sia i 300 hs (44”00); ‘bi-campione’ anche Domenico Ranallo (Polisportiva Molise) con 25,45 m nel martello e 6,42 m nel peso. Tra le cadette, doppio titolo a Roberta De Iuliis e ad Eleonora Visocchi: le portacolori dell’Atletica Isernia hanno vinto, rispettivamente, il titolo degli 80 m (11”5) e del lungo (4,14 m), e quello del giavellotto (17,17 m) e degli 80 hs (14”2). La brava Francesca Rossodivita (Virtus Campobasso) si è confermata nella marcia fermando il cronometro a 17’37”2. Campione regionale nella marcia 4 km è stato Marcello Sorgente (Polisportiva Molise), eguagliato nell’alto dal compagno di società, Claudio Di Lallo, con 1,56 m (migliore prestazione personale). Il titolo del giavellotto è stato vinto da un altro atleta della società guidata da Tonino Bussone, Fiorenzo Pinto (29,25 m), come pure quello dei 300 piani, andato ad Antonio Di Soccio (40”00). Sabrina Di Domenico (Istituto comprensivo di S. Martino in Pensiliis) è campionessa regionale dei 300 hs cadette con il tempo di 55”3), Francesca D’Alessandro (Polisportiva Molise) lo è nel martello (19,71 m), preceduta nel peso da Valentina Reabcov (Atletica Isernia) vincitrice con 6,14 m, Lucrezia Lieggi (Atletica Isernia) ha vinto nel triplo con 8,53 m e Alessandra Petti (Virtus CB) si è imposta nei 300 piani con il tempo di 49”9. Anche nella categoria ragazzi e ragazze si sono registrate due ‘doppiette’: Pasquale Scardino (Venafro Sport Team) ha vinto tanto i 60 piani (8”1) tanto il peso (11,75 m), mentre la collega Martina Antenucci (Atletica Isernia) si è imposta nei 60 hs femminili con 13”1 e nel lungo con 3,49 m. Gli altri campioni sono: Pasquale Andreola (Polisportiva Molise) nell’alto con 1,25, Ivan De Luca (Laetina Campolieto) nei 60 hs con 12”6, Bawanjit Singh (Atletica Isernia) nel vortex con 38,37 m, Nicla Pagliuso (Termoli Athletics) nei 60 piani con il tempo di 9”3, Vanessa Bertone (Atletica Isernia) nel vortex con 22,50 m, Mattia Bertone (Atletica Isernia) nel lungo con 4,13 m, Selene Silvaroli (Polisportiva Molise) nell’alto con 1,15, Alfredo Barone (Atletica Isernia) nei 1000 m con 3’48”5, Giulia Mastrangelo (Virtus CB) sempre nei 1000 con 3’55”3. Ottimo riscontro anche dalla 4x100, corsa dai quartetti che comporranno la rappresentativa molisana al prossimo Campionato italiano per regioni: quella dei cadetti (Angelo Matarazzo, Iacovelli, Tiziano Presutti, Andrei Jacota) ha fermato il crono su un interessante 47”3, mentre quella delle cadette (Alessia Abate, Giulia Raimondo, E. Moffa, De Iuliis) ha chiuso a 58”9.
Quest’ultima gara, naturalmente non valida per gli individuali, è stata l’occasione per mettere a punto i gesti tecnici delle formazioni che rappresenteranno il Molise al Campionato italiano dei cadetti, Criterium che si svolgerà a Desenzano sul Garda dal 9 all’11 ottobre prossimi, per il quale il fiduciario tecnico regionale, Daniela Sellitto, sulla base dei risultati conseguiti nel corso dell’anno e dello stato di forma, ha diramato le convocazioni (v. link). Gli atleti partiranno già giovedì 8 ottobre, sotto la guida di Andrea Piscopo (responsabile della rappresentativa), Dino Mucci, Oreste Palmiero e Alessandra Iacobucci. Prima di allora, un’ultimo allenamento collegiale, finalmente al Campo Scuola di Campobasso, nel pomeriggio di mercoledì 7.



11/10/2009

tutti i risultati

i convocati per il criteriuma

Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it