Campionati regionali indoor: a Ponticelli, i titoli a Polisportiva Molise, Atletica Isernia e Virtus Campobasso. Record regionale di Rocchio nei 60 hsVersione stampabile


L’attività agonistica su pista è ripartita sabato 23, a Ponticelli, con la prima giornata dei Campionati regionali indoor, individuali e societari, allievi, juniores, promesse, seniores maschili e femminili. Anche quest’anno, la manifestazione si svolge nell’impianto alle porte di Napoli, perché non esiste alcuna struttura in Molise. Ospiti del Comitato regionale campano, gli atleti molisani hanno saputo dare buona prova di sé, mostrando buoni segnali in prospettiva della stagione agonistica all’aperto. L’Atletica Isernia, guidata da Antonio Izzo, ha vinto i titoli individuali nei 60 m piani nella categoria allieve, con Roberta De Iuliis (9”07, argento Emanuela Altieri con 9”36), in quella juniores, con il bravo Claudio Rocchio (7”38 e finale B: il tempo era uno dei migliori in assoluto ma la finale A era riservata, da regolamento, agli atleti di casa), ed in fine nella categoria assoluti, con Fausto Perretta (7”61 e finale C). Ultimo titolo conquistato dagli isernini è l’asta allievi con il promettente Gioele Verrecchia (3,40 m). Dal canto loro, gli atleti della Polisportiva Molise, compagine allenata da Tonino Bussone, hanno conquistato altri titoli. Campione regionale nei 60 m, Riccardo Iacovelli, ha fermato il cronometro su 7”63, prestazione che, oltre a costituire il primato personale sulla distanza gli è valsa la qualificazione alla finale C, insieme ad atleti di categorie superiori. Altri due titoli sono venuti nei 400 m piani, con Emilia Di Lallo, nella categoria juniores (1’08”99) e Tiziano Presutti (57”86) in quella allievi: in quest’ultima gara, podio tutto ‘polisportivo’ con il secondo e terzo posto di Andrea Di Giacomo (58’99) e Nico Altieri (1’01”22). Titolo nei 1500 m a Pasquale Presutti, sempre della Polisportiva, con un crono di 5’23”89. Splendida la prova della staffetta 4x1 giro allievi, in cui gli sprinter di Bussone, comunque vincitori del titolo regionale, hanno conteso fino all’ultimo metro la vittoria alla forte squadra campana che si è aggiudicata il titolo campano assoluto: 1’23”60 il crono finale della Polisportiva. Domenica 24, nel corso della seconda giornata, l’Atletica Isernia ha rimpinguato il bottino con i titoli di Antimo Iacovone nel peso allievi (11,33 m; secondo Alfonso De Iorio Frisari con 10,70 m), di Eleonora Visocchi nel lungo allieve (4,42 m), dello stesso De Iorio Frisari nel lungo allievi (5,73) e di Perretta nel lungo assoluti (6,47 m). Ma la più grande soddisfazione è venuta dal Claudio Rocchio che ha stabilito il nuovo record regionale sui 60 hs, con 8”62. Titolo dei 3000 m a Piermarco D’Angelo della Virtus Campobasso con il crono di 9’23”62.



28/01/2010
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it