Campionati italiani di cross master: i risultati dei molisaniVersione stampabile


Bellissima giornata di sport domenica mattina a Capua, dove circa 1000 atleti delle categorie masters hanno riempito l'area predisposta per le gare, intorno ai bastioni della città antica. Il percorso è stato reso particolarmente pesante ed insidioso dalla presenza di alcune zone ancora infangate per la pioggia dei giorni scorsi. Nonostante ciò, anche grazie al tepore della giornata di sole, la gara si è rivelata molto veloce e gli atleti hanno potuto esprimersi al meglio con ottimi riscontri cronometrici. Delle numerosissime società giunte da tutta Italia con i loro migliori atleti ed atlete, si è affermata in campo maschile la Salerno Atletica Isaura Valle dell’Irno, seguita da Atletica Avis Perugina, Erco Sport di Napoli, Hobby Marathon Catanzaro, Atletica Podistica Valtenna (FM) e U.S. Quercia Trentingrana. Per la nostra regione, miglior piazzamento per la Nuova Atletica Isernia, giunta, con 21 atleti, 8a nella classifica combinata dei 10 punteggi utili, seguita da Atletica Venafro, Polisportiva Molise, AMA, Virtus e Atletica Limosano. A livello individuale i migliori nelle loro categorie sono stati:
MM35  ROMANO ARMANDO NAI
MM40 IAMONACO GIUSEPPE AVIS
MM45 PILLA MARCIANO ATLETICA VENAFRO
MM50 CIARALDI ALBERTO ALTETICA VENAFRO
MM55 MARRO SILVIO NAI
MM60 CAPRIO CORNELIO ATLETICA VENAFRO
MM65 ROSSI PIACENTINO NAI
MF 35 BORNASCHELLA ANNA ALTETICA VENAFRO
MF45 PELLEGRINO DANIELA NAI
MF55 DI FIORE FERNANDA NAI
Tutti  i risultati delle gare di ieri, sono sul sito www.garepodistiche.it e sul sito www.fidal.it.



15/03/2010

Risultati completi da Fidal

Risultati completi da altri

Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it
buy cialis cost In one study showed a reduction in the average sperm concentration as compared to placebo. Reduced sperm concentration was associated with a higher frequency of ejaculation.