CdS allievi/e: ad Isernia la finale A3. I risultatiVersione stampabile


Si chiude la due giorni di bell'atletica giovanile ad Isernia. Il Lancellotta del capoluogo pentro è stato, infatti, teatro della finale A3 dei CdS delle categorie allievi ed allieve, svoltasi sabato e domenica. Il primo posto maschile è andato all'Unione Polisportiva Gavirate la quale, con 137 punti, ha preceduto l'Atletica Brugnera Friulintagli con 135,5 punti e l'Atletica Piacenza con 123,5. La classifica femminile è stata capeggiata dall'Atletica Libertas S.A.N.P. con 146 punti, seguita dall'Alteratletica Locorotondo con 133 punti, stesso punteggio della terza classificata (in base alle prestazioni) la S.S. Trionfo Ligure. E' stata una manifestazione con alcuni spunti interessanti, nonostante le condizioni meteorlogliche non proprio favorevoli. Al buon 11"14 nei 100 m allievi, realizzato da Simone Perottoni della N.Atl. Fanfulla Lodigiana, ha fatto eco l'ottimo 22"4 sui 200 dello stesso atleta lombardo. Negli 800 m Ayotade Adeshola (Trionfo Ligure) ha concluso in 2'00"5, mentre nei 1500 Marco Pavanello (Atletica Brugnera Friulintagli) ha fermato il cronometro a 4'24"03, atleta che si è ripetuto nei 3000 m con 9'39"3. Simone Cremonini (Modena Atletica) ha vinto i 2000 siepi in 9'38"1, mentre sul giro ad ostacoli si è imposto Mattia Contini (Atletica Libertas Runners Livorno) con 54"3. Nei salti, Manuel Nemo (Atletica Osimo) ha vinto l'alto con 1,92; Stefano Braga (Atletica Piacenza) il lungo con 6,93 m; Edoardo Accetta (N.Atl. Fanfulla Lodigiana) il triplo con 14,26 m. I lanci hanno visto le vittorie di Marco Brugnera (Atletica Brugnera Friulintagli), primo nel peso gettato a 16,14 m e nel disco lanciato a 46,89 m, e di Emanuele Salvucci dell'Atletica Avis Macerata, il quale ha scagliato il giavellotto a 51,22 m. La società marchigiana, con Michele Antonelli, si è aggiudicata anche la 5 km di marcia (22'42"7 il tempo) e la 4x100 (Marco Grande Castellani, Marco Montani, Jacopo Ranzuglia e Mattia Rossi) con 45"5, mentre l'altra staffetta, la 4x400, è stata appannaggio del quartetto della Lagarina Crus Team (Matteo Mazzola, Davide Bonomi, Simone Bais e Michele Bais) con il tempo di 3'33"4. Tra le allieve, interessante la prestazione di Paola Spina dell'Atl. Avis Macerata (12"52) nei 100 piani e delle compagne di squadra  Maria Lina Antinori nei 110 hs chiusi in 15"07 e Ilaria Sabbatini nei 1500 metri corsi in 5'08"08. Morella Alpa del Trionfo Ligure ha vinto i 3000 m in 11'43"1, Anna Salvalaggio (Gruppo Atletica Vedelago) i 2000 siepi in 8'11"6,Anna Pau (ASD Atletica Prato) l'alto con 1,71 m, Federica Fanelli (Alteratletica Locorotondo) il triplo con 11 m netti, Eleonora Porcelluzzi, stessa squadra, il giavellotto con 31,76 m. Trionfo Ligure, con il quartetto composto da Paola Cesaracciu, Emma Comandini, Giulia Mormino e Camilla Porcellacchiu, ha vinto la 4x400 con il tempo di 4'19"2.


15/06/2011

tutti i risultati

Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it