CdS cadetti/e e ragazzi/e: i risultati di IserniaVersione stampabile


Lo scorso fine settimana le società molisane hanno dato vita ai campionati per compagini delle categorie promozionali. Ad Isernia, nello stadio 'Lancellotta' di contrada Le Piane, i CdS hanno visto trionfare la Virtus Campobasso, tra i ragazzi, con 2671 punti in 7 gare, davanti alla Laetina Campolieto che ha totalizzato 932 punti in 6 gare. Il titolo al femminile è andato alle ragazze dell'Atletica Isernia, capaci di 2890 punti in 6 gare. Nelle singole gare si è registrata la vittoria di Noemi Martella (Atletica Isernia) con 9"5 e di Andrei Danut Magureanu (Laetina Campolieto) con 10"8 nei 60 m; Lorenzo Santoro (Virtus) ha vinto i 1000 m in 3'28"8, distanza sulla quale Antonella Manes (Termoli Athletics), vincitrice della gara femminile, ha fermato il cronometro a 3'37"7; l'alto è andato a Marco Merlo, della Virtus, con la misura di 1,40 m, il lungo ragazze a Nicoletta Manzi (Atletica Isernia) con 3,68 m, mentre la gara maschile è stata vinta da Lorenzo Armagno (Virtus) con 3,22 m; nella marcia (2 km), affermazioni di Alessia Tonti, della squadra di Antonio Izzo, 14'10"8 il tempo, e del virtussino Matteo De Francesco, allenato da Dino Mucci, con 14'18"2; le staffette 4x100 sono andate alle ragazze dell'Atletica Isernia (Fasano, Cianfrani, Martella e Manzi) con il crono di 1'03"3 ed ai ragazzi della Virtus (Armagno, Libertone, Di Donato e Merlo) con 1'04"1; nel vortex hanno primeggiato l'isernina Mariapina Manzi (17,43 m) e Andrea Miceli (Atletica Larino) con 32,41 m; sempre nel settore dei lanci, affermazione di Elisa Petrocelli (Atletica Isernia, 7,71 m) e di Michele Mariano (Laetina Campolieto, 6,09 m) nel peso. I cadetti, invece, hanno disputato soltanto la prima giornata (ce ne dovrà essere una seconda)  con i seguenti risultati: Cecilia Passarella (Virtus) e Matteo Cristina (Atletica Isernia), primi negli 80 m con 12"9 e, rispettivamente, 10"3; Marco Parisi (Atletica Isernia) ha vinto i 1000 m in 3'02"7;  Vittoria Romano (Atletica Isernia) ha lanciato il disco a 14,50 m, mentre la compagna di squadra Vanessa Bertone ha scagliato il giavellotto a 24,07 m, non molto distante dal miglior risultato maschile, 25,41 m, ottenuto da Michele Viglione della Virtus; infine, ancora una virtussina, Giulia Mastrangelo, ha vinto i 300 hs in 1'03"5, mentre nella gara cadetti si è imposto Matteo Fionda (Atletica Isernia) in 50"1.



24/06/2011
Galleria Fotografica
Farm Italiana rappresenta uno dei preparati piĆ¹ universali ed efficaci acquisto cialis avere la consegna in tutto il mondo, sicura e protetta, l'assistenza amichevole.

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it