Assegnazione delle Querce al merito atletico per il biennio 2011-2012Versione stampabile


La Federazione ha assegnato le Querce per il merito atletico per il biennio 2011-2012 a diverse persone che, a vario titolo, si sono distinte per la vicinanza all'atletica leggera. Un primo drappello di premiati ha già ricevuto il riconoscimento nel corso della presentazione della Su&Giù: si tratta di Carmine Dato e Roberto Palladino, rispettivamente presidente e direttore tecnico del G.S. Virtus di Campobasso, ai quali è andata la quercia di II grado, e di Dino Mucci, tecnico e marciatore della stessa società, che ha ricevuto la quercia di I grado. Altre personalità di primo piano hanno conseguito il riconoscimento, che però verrà consegnato nel corso dell'assemblea regionale venerdì 16 novembre, presso la sala CONI di Campobasso. Si tratta di Francesco De Lellis, presidente della Polisportiva Molise (quercia di II grado), Francesco Pietrunti, presidente dell'AMA Campobasso, Daniela Sellitto, fiduciario tecnico regionale e campionessa europea master della velocità, Carlo Santella, atleta della Polisportiva Molise e giudice sportivo, Vittorio Del Cioppo, revisore dei conti del Comitato regionale, e Pasquale Di Lena, esperto del settore enogastronomia per Casa Italia Atletica e animatore di iniziative promozionali sport-produzione molisana (tutti quercia di I grado). Un riconoscimento speciale (quercia di III grado) è stato assegnato dalla Federazione anche a Giancarlo Bregantini, vescovo di Campobasso, per il suo impegno costante nel mondo dello sport e dell'atletica in particolare: padre Giancarlo ritirerà il premio il 22 novembre perché assente venerdì prossimo.



13/11/2012
Galleria Fotografica

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it