XL^Roma-Ostia Half marathon, XI^Treviso Marathon, VII^ Mare & Sale, IV° Trofeo Fiamme Argento-Sant'Angelo in Formis. RISULTATIVersione stampabile


Ore 9.30 di una tiepida domenica di marzo.Il Lazio è in festa. L'atmosfera è quella di sempre: allegria, sorsi, urla di incoraggiamento, flashes, caleidoscopio di colori in un magico acquerello costituito dalle tante divise delle varie società italiane e non. La XL^ edizione della Roma-Ostia Half Marathon sta per avere inizio. 11287 i podisti al traguardo. Primo Lahbabi Aziz con lo straordinario crono di 59.25. Il Molise ha ben figurato con Giovanni Grano, pettorale 36, Nuova Atletica Isernia; Giovanni ha chiuso la sua gara in 1h 07min e 52 sec, classificassi 29°assoluto. Dietro di lui molti suoi compagni di squadra. Sergio Di Iulio, M35,Diego Iacovone, SM, Maurizio Mazzuto, M40, Maurizio Di sardo, M35, Damiano Furioso, M40, Giovanni D'Andrea, SM, Nicola Pirone, M40, Bruno Patriarca, SM, Giuseppe Fraraccio, M35, Fabio Milano, M45, Carlo Cicchetti, M50, Patrizio Pone, M55, Giovanni Serafino, M45, Armando Centracchio, M50 ed Isidoro Tomasi, M70. Davvero in gamba tutte le furie rosse! Dieci i rappresentanti della ASD Atletica venafro in gara nella medesima manifestazione. Il migliore tra essi Marciano Pilla, M45, sotto l'arco di arrivo dopo 1h 16min e 46 sec, seguito da Baptiste Palumbo, M35, Angelo Pinto, M45, Domenico Di Muccio, M 40, Lino Scognamiglio, M35, Paolo Visone, M45, Baldassarre Sferra, M45, Lucio Visone, M50, Angelo Paradisi, M50, e Carlo Moreno, M40.  La Runners Termoli è stata validamente rappresentata da Pasquale Sorella, M35, al traguardo dopo 1h 27min e 36 sec, alle sue spalle Luigi Palazzo,SM, Fabrizio Cacchione, M45,Fortunato Orlando, M35, e Ciro Di Girolamo, M45. Daniele D'Onofrio, M 35, ASD Athletic Club Termoli, con 1h 21min e 51, giunge primo al traguardo tra i podisti del suo team. Ma buone sono state le prestazioni di Vincenzo Orlando, M45, Marco Votta, M40, Claudio Arcari, M50, Gabriella Sparvieri, F35, Leonardo Ferrero, M40, Filomena Limongi, F35, Sandro Panichella,M40 e Renzo Ferreri, M35. L'Atletica Agnone ha corso con Pompilio siculi, M35, che ha tenuto un buon ritmo gara, chiudendo in 1h 24min e 08 sec. Fortunato Donatelli, M35, Antonio Magnacca, M65, Raffaele De Simone, M60, Adriano De Simone, M35, Luigi Orlando, SM, il presidente, Giovanni Labbate, M65,Maurizio Giaccio, M50 e Lorena Iaciancio, F40, dopo di lui,hanno ricevuto la medaglia, ricordo della manifestazione. LA Running Pentria era presente con Nicolino Virginillo, M45, sotto l'arco d'arrivo dopo 1h 35 min e 19 sec e Selineo Petrecca, SM. Elia Carlo Notardonato, SM, ha ben difeso i colori della Polisportiva Molise, del quale è stato unico rappresentante. 1h 23min e 27 il suo straordinario crono. Per la Podistica Avis Campobasso piazzamento di tutto riguardo per Silvano Mignogna, M35, che ha confermato doti e grinta chiudendo in 1h 17min e 34 sec. Questo l'ordine d'arrivo dei suoi compagni di squadra: Luigi Falcone, M50, Domenico de Marco, M40, Enrico Maria Centritto, M35, Maurizio Gilberto, M45, Michele Carrelli, M45, Antonio Maiolica, M45, Domenico Ciota, M50, Antonio Leone, M45, Santo Carlo Impellizzeri, M40 e Mattia Vitantonio, M35. A tagliare per primo il traguardo tra i tesserati Atletica Molise Amatori Giancarlo Benevento, SM, strepitoso il suo empi:1h 22min e 12 sec. A fare il tifo per lui gli altri suoi compagni di squadra che hanno corso alle sue spalle: Angelo Di Domizi, Renato Di Domizi, M45, Fulvio Muzio, SM, Massimiliano Guerriero, M40, Ernesto Bernardo, M50, Paolo Mastropaolo, M40 e Renato Calandrella, M35. E se a Roma 71 molisani si sono confrontati con una delle mezze maratone storiche un folto gruppo di podisti autoctoni(ben 34 atleti!) ha scelto di partecipare alla VII^ edizione della Mare & Sale, gara di 10km tra le meravigliose saline di Margherita di Savoia. La manifestazione ha visto al traguardo ben 608 atleti provenienti dalle varie regioni dello stivale. Primo molisano è stato Francesco Diana, M40, Nuova Atletica Isernia, che ha chiuso la gara in 37min e 18sec. Alle sue spalle Nicola Armanetti, SM, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, Andrea Di Tillo , AGM,  Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, Luca Marucci, SM, stesso team, Elia Pilone, M45, AMA Campobasso, Paola di Tillo, F35, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, Giovanni Santoro, M45, stessa squadra, Leonardo Lella, AMA Campobasso, M40, Giuseppe Bucci, M55, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, Bernardo Cosimi, AMA Campobasso, M60, Maurizio Paladino,  Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, M55, Mario Danese, AMA Campobasso, M45, Domenico Martini, M45, stesso team, Raffaele Della Vecchia, M45, medesima squadra,Canu Gianfranco, M60, Podistica Avis Campobasso, Vincenzo Marchetta,M60,AMA Campobasso, Massimo Lanese, M50 e Vittorio Moffa, M 60, medesimo team, Giovanni Camino, M50,Atletica Limosano,Mario Presutti,M55,AMA Campobasso, Tommaso Ramacciato, M60, Antonio De Lucia, M55, Sergio Di Nonno, M55, Giuseppe Iarossi, M60, Leonardo Manna, M70, Michele Mosca, M70, Maria Iafrancesco, F50, tutti AMA Campobasso, Giuseppe de Santis, M60,Amatori Limosano,Ugo Giuliano, AMA Campobasso, Benito Grieco,  M75, Lorenzo Picciano, M55, Antonietta Giuliano, F50, Giovanni Coco, M45 ed Ezio Maddalena, M65, tutti  AMA Campobasso.  Un tasso di umidità alto, ma niente pioggia e raffiche di vento nella norma hanno caratterizzato la IV^ edizione del Trofeo Fiamme Argento, in programma a Sant'Angelo in Formis (CE). Altimetria complessa che ha richiesto agli atleti grinta e perfetta forma fisica per superare la salita molto impegnativa del 7°km.In 1003 al traguardo. L'ASD Atletica Venafro era presente con 12 runners. Questo il loro ordine di arrivo: Adriano Riggione, M35, ha chiuso in 36min e 25 sec, seguito da Domenico Giangrande, M40, da Claudio de Filippis, M50, da Rinaldo Iannolfo, M45, da Alfonso Lanni, PM, da Giuseppe Di Niro, SM, dal presidente, Massimiliano Terracciano, M40, da Diego Capaldo, SM, da don Pasquale Castrilli, M45, da Krasimira Kostadinova Zlatancheva, F35, da Roberto Forte, SM e da Armando D'Aguanno, M70. E per concludere lo straordinario piazzamento di Mirco Recchi, Runners Termoli, M35, che con il pettorale 55, ha chiuso a Coregliano (TV) la XI^ edizione della Treviso Marathon.  Quarantaquattresimo assoluto e nono per categoria, Mirco ha dato lustro al suo Molise una volta ancora. 1836 gli arrivati e tra essi oltre al mitico Mirco anche Gianfranco Barone, AMA Campobasso, M50. Congratulazioni a tutti i 132 atleti, di cui soltanto 13 donne purtroppo, in gara ieri ed alla prossima gara. 
 

 



06/03/2014
Galleria Fotografica
Farm Italiana rappresenta uno dei preparati piĆ¹ universali ed efficaci acquisto cialis avere la consegna in tutto il mondo, sicura e protetta, l'assistenza amichevole.

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi
Acquistare Cialis acquiste Cialis
En la mayoria de los casos, la recepcion normalizada Levitra comprar levitra
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Molise - P.I. 01384571004
Via Fontanavecchia c/o Campo Comunale Atletica Leggera 86100 Campobasso - Telefono e Fax: 0874 94644 Email:cr.molise@fidal.it